“Non dipingiamo più animali sulle pareti delle grotte né incidiamo la loro figura sulle rocce. Li stampiamo sui giornali e sulle riviste, li riproduciamo alla televisione e talvolta li schizziamo frettolosamente sui muri pubblici. Essi sono, per così dire, i garanti di noi stessi, della nostra identità.” P. Diolé